Water Spot Zero è un detergente decontaminante di natura acida per contaminazioni inorganiche, macchie d'acqua e calcare. Tuttavia la formula di Water Spot Zero è stata formulata e modificata dal brand coreano per funzionare e fungere da clay liquida chimica acida: infatti, Water Spot Zero rimuove e dissolve anche lo sporco più ostinato dai pori della vernice e addirittura ossidazione.
Water Spot Zero è estremamente efficace contro lo sporco dovuto a macchie d'acqua, piogge acide, ossidazione, muffe e sporco ostinato, tanto da diventare così una soluzione adatta ed efficace per la preparazione incondizionata della carrozzeria prima della lucidatura.
Water Spot Zero non si ferma solo alle macchie d'acqua ma può essere sfruttato anche come clay chimica di natura acida dopo un normale processo di decontaminazione.
Compatibile e sicuro con i materiali esterni della carrozzeria, vetri inclusi. Si consiglia, tuttavia, di eseguire test spot su plastiche esterne porose e guarnizioni.

Modo d'uso:
Il prodotto può essere utilizzato in due modi.
Spruzzare il prodotto sulla superficie da decontaminare omogeneamente, precedentemente lavata e asciutta (o al massimo leggermente bagnata), e lasciarlo agire qualche secondo, prestando attenzione a non farlo asciugare.
Gentilmente lavorarlo e massaggiarlo con un panno in microfibra, una spugna o un applicatore manuale in microfibra.
Rimuovere infine bene il prodotto e asciugare la zona con un secondo panno in microfibra pulito o eventualmente risciacquare.
Ripetere l'operazione se necessario.
In alternativa, il prodotto può essere erogato in minor quantità e subito steso e rimosso con un panno in microfibra a vettura asciutta e pulita, come fosse un quick detailer, per rimuovere in modo semplice e rapido le contaminazioni inorganiche più in superficie e per liberare così i rivestimenti nanotecnologici. Assicurarsi di rimuovere e asciugare per bene il prodotto e/o aiutarsi con Aqua o con Oil Zero per rimuovere gli ultimi residui e pulire la superficie.

FAQ:
1. E' sicuro utilizzare Water Spot Zero anche sui vetri?
Assolutamente sì. Water Spot Zero è compatibile e sicuro anche con le superfici in vetro e le pulirà a fondo, dissolvendo calcare e sporco inorganico.

2. Posso utilizzare Water Spot Zero per rimuovere ossidazione dalla vernice?
Sì! Il prodotto funge da clay chimica acida e riesce a rimuovere perfino l'ossidazione e/o sporco ancorato sul trasparente. Per questo motivo Water Spot Zero è la perfetta soluzione di massima pulizia prima della lucidatura e/o sigillatura.

3. Posso utilizzare Water Spot Zero su cere, sigillanti e rivestimenti nanotecnologici?
Se necessario, si consiglia sempre di utilizzare Water Spot Zero per rimuovere impurità inorganiche e/o ossidazione prima di procedere ad una lucidatura abrasiva.
Tuttavia alcune cere o sigillanti potrebbero risentirne.
I rivestimenti nanotecnologici, invece, possono beneficiare dell'azione mirata di Water Spot Zero quando necessaria, poichè il prodotto tende a liberare il rivestimento dalle impurità inorganiche, dal velo calcareo-minerario e da eventuale ossidazione, ripristinando le caratteristiche del protettivo. Protettivi come Moonlight, 1-Step Master e Ceramic Coat beneficiano anche loro dell'azione di Water Spot Zero quando necessaria.

Altri prodotti consigliati

prodotto aggiunto al confronto